Vacanza a Boca Chica: cosa devi sapere

Tempo di lettura 2 min.

Ultima modifica in data 21/08/2020

Se stai cercando informazioni per capire la località più adatta a te, con questo articolo ti svelo tutto quello che devi sapere su una vacanza a Boca Chica: target di clientela, prezzi, attività, livello alberghiero.

scopri le informazioni utili per scegliere una vacanza a Boca Chica


Non voglio farti perdere tempo, quindi ti propongo una cosa.

Leggi l’elenco rapido qui sotto. Ti aiuterà a capire all’istante se proseguire la lettura per approfondire o se non è il posto che cerchi.

Dunque, una vacanza a Boca Chica è per chi:

  • non ama la vita da villaggio ma desidera avere comunque un trattamento all-inclusive
  • vuole fare escursioni
  • cerca vita notturna
  • desidera vivere a contatto con la popolazione locale
  • non disdegna di divertirsi, è single in cerca di avventure.

Hai deciso di continuare?

Allora ecco tutto quello che devi sapere.

UNA VACANZA A BOCA CHICA È FATTA DI LUCI E OMBRE

Boca Chica è la località di mare più vicina alla capitale e per questo è molto frequentata da un turismo locale e sudamericano.

Durante la settimana la folla è minore ma nel weekend si riversano tutti i lavoratori da Santo Domingo con le famiglie, rendendo la spiaggia viva e rumorosa.

Questo la rende particolarmente affascinante per chi cerca di entrare in contatto con la popolazione del luogo anziché circondarsi di connazionali.

La qualità alberghiera, dato il target di riferimento, è medio bassa e i 3 stelle sono la categoria prevalente. Non esistono villaggi turistici come quelli che amiamo tanto noi italiani, ci sono però resort o hotel con trattamento tutto incluso.

Se vuoi sapere quale considero il miglior resort di Boca Chica, nel blog troverai un articolo dedicato.

Detto questo, se cerchi un pacchetto che ti permetta di avere tutto senza uscire dalla struttura, una vacanza a Boca Chica non è quello che fa per te.

Per dirla in breve, questo posto è adatto ai viaggiatori, meno ai “villaggisti” duri e puri.

COSA FARE DURANTE UNA VACANZA A BOCA CHICA

Vediamo adesso, molto velocemente, come si può passare il tempo.

Quando ho descritto le migliori spiagge nei dintorni di Santo Domingo, ho messo la spiaggia di Boca Chica al primo posto.

La laguna unica in cui si trova regala acque estremamente basse e dalle sfumature verdi che terminano a ridosso di una spiaggia ampia, lunga e bianca come lo zucchero.

Non è adatta agli sport acquatici ma si presta alla grande per altre attività: lunghe camminate, snorkelling e immersioni, tintarelle a pelo d’acqua. Ed è perfetta per i bambini!

I ristoranti sulla spiaggia sono un’infinità e vanno bene per tutte le tasche. Ti proporranno ovunque pesce fritto e frutti di mare, che a Boca Chica sono un’eccellenza.

Inoltre, la vicinanza alla capitale è comodissima per visite giornaliere della Zona Colonial e di altre cose possibili a Santo Domingo.

LA POLVERE CHE IMPEDISCE ALL’ORO DI LUCCICARE

Quando ho spiegato come scegliere la spiaggia giusta, ho accennato che purtroppo ci sono anche degli aspetti negativi.

La fama della cittadina, che negli anni Cinquanta è diventata la prima meta di mare tutto incluso della nazione, la si deve in gran parte alla sua vita notturna.

Anche se negli ultimi anni ha perso vigore, ancora oggi essa si svolge ogni sera sulla strada principale, Calle Duarte, che viene chiusa al traffico.

Ma l’immagine cittadina si è rovinata da decenni: oramai, Boca Chica spesso è sinonimo di criminalità, droga e turismo sessuale.

È la località dove più che in chiunque altra si vedono pensionati con ragazzine a malapena maggiorenni, spesso alla luce del sole. E ci sono anche molti single (sia uomini che donne) alla ricerca di flirt più o meno lunghi.

Il confine, pure in questo caso, tra turismo sessuale e semplice divertimento amoroso è molto sottile.

Questo è il motivo che mi ha sempre impedito di fermarmi in questo posto, sebbene la voglia di vedere dal vivo la spiaggia mi crei un conflitto interiore.

CONCLUSIONE

Sono solito scrivere articoli lunghi per essere più completo possibile. Oggi ho voluto esserlo senza scrivere più del dovuto.

Quanto detto è abbastanza per capire se è ciò che cerchi.

Se la vacanza a Boca Chica non ti coinvolge del tutto, puoi prendere in considerazione Juan Dolio, che si trova nelle vicinanze. Non ne ho parlato perché gli hotel sono davvero pochi e questo fa sì che non sia una meta appetibile sul mercato.

Devi sapere però che ha molto in comune con Boca Chica dal punto di vista della spiaggia e del turismo. Può essere una valida alternativa se vuoi trovare le stesse cose ma evitando la movida e tutti quegli aspetti “oscuri”.

Pure i prezzi sono simili ma gli standard sono un po’ più elevati, grazie anche alla presenza nelle vicinanze di un campo da golf tra i migliori della Repubblica Dominicana.

Queste sono solo alcune delle possibilità. Scegliere tra le tante possibilità che offrono le vacanze all-inclusive in Repubblica Dominicana non è mai facile.

Per questo posso aiutarti a fare chiarezza e individuare il pacchetto giusto. Ti basta commentare qui sotto o contattarmi per avere una consulenza gratuita.

Ti ringrazio,

alla prossima!

Noel

Nota: articolo rivisto e aggiornato a luglio 2020.

Seguimi qui
 

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.