Il mio blog: scopri la storia dietro alla sua creazione

Tempo di lettura 3 min.

Ultima modifica in data 02/10/2021

Incredibile a dirsi, sono già passati alcuni anni.

Era il giugno 2018 quando scrissi la prima versione dell’articolo che stai leggendo ora.

Il mio ingresso nel vastissimo mondo dei blog.

Un articolo sincero, senza informazioni utili ma con la filosofia e le motivazioni che mi hanno portato ad iniziare questo percorso. Un articolo necessario per presentarmi.

Se invece vuoi capire su quali principi baso questo mio spazio, puoi scoprire perchè dovresti leggere il mio blog di viaggio fra tutti quelli esistenti.

Ma prima, facciamo un salto indietro. A quando tutto è iniziato.

Giugno 2017.

L’INGRESSO IN EVOLUTION TRAVEL E L’INIZIO DI UN NUOVO IO

Dopo alcuni mesi di formazione, divento finalmente un consulente di viaggi del network online Evolution Travel.

Se non conosci questa azienda, sul mio blog troverai molte informazioni nella sezione apposita del menù in alto. Ti consiglio di partire dalla sua storia e poi sciogliere ogni dubbio leggendo se Evolution Travel è una truffa.

Ma torniamo a noi.

Diventare consulente è stato il primo passo per raggiungere il vero traguardo, che nel mio caso è rappresentato dal poter vivere della mia passione, senza avere vincoli di tempo e spazio.

Occuparmi di organizzare le vacanze alle persone è quello che desideravo da sempre.

Tra difficoltà, nuove scoperte e risultati, è ormai passato parecchio tempo.

Tempo durante il quale ho imparato tantissime cose nuove e con le quali mai mi sarei approcciato in precedenza. Il blog è una di queste.

Chi l’avrebbe mai detto che avrei trovato il coraggio di aprirlo.

La voglia di avere uno spazio tutto mio era tanta:

non era certo il “cosa” o il “perchè”, quanto il “come” raccontare che mi impediva di trovare la spinta decisiva.

Poi, tutto è cambiato all’improvviso…

ho capito che questo tentennamento era solo una scusa per non uscire dalla cosiddetta “comfort zone”, la stessa che mi ha portato ad avere vari rimpianti e che ancora oggi mi impedisce di fare alcune cose.

QUESTO BLOG MI AIUTA A SUPERARE LE MIE TIMIDEZZE

Fino a pochi anni fa, ero una persona estremamente timida e facevo fatica a socializzare.

Resto ancora adesso riservato, però sono molto più aperto e riesco a farmi conoscere per quello che sono con più facilità (naturalmente, ancora ho tanto da migliorare ma, come si dice, un passo alla volta…).

D’altronde, ho scelto un lavoro dove ogni giorno sono a contatto con sconosciuti che devono acquistare un viaggio. Riuscire ad entrare in empatia e trasmettere fiducia è basilare!

Sto continuando costantemente a limare i miei limiti. E il blog mi costringe a mettermi a nudo e far trasparire la mia personalità.

Non è un sito di informazione, quindi la personalizzazione è importantissima. Non voglio essere uno dei tanti, voglio essere riconosciuto per quello che sono. Che piaccia o non piaccia.

Se voglio parlare delle infinite possibilità che offre il mondo, mettendo a disposizione le conoscenze che ottengo ogni giorno, posso rimanere chiuso nella mia bolla?

Assolutamente no!

blog di presentazione

E qui torniamo al voler raggiungere il traguardo sulla cima. Di fronte a me, un bivio:

da una parte una stradina in salita, piena di ostacoli ma ricca di opportunità, che mi indicava la strada per arrivare al mio obiettivo; dall’altra, una strada enorme e che scorreva liscia come l’olio, che mi riportava ai piedi del monte.

Quale scegliere?

Se sei su questo blog, sai già la risposta… 😏

Ho capito che per arrivare in cima, il percorso da intraprendere è duro ma è anche l’unico possibile. Solo mettendomi in gioco posso arrivare ad essere ciò che voglio, l’alternativa è tornare a servire ai tavoli e rimpiangere ciò che poteva essere ma non è stato.

Ed eccomi arrivato qua…

Finalmente saprai perchè dovresti seguire il mio blog.

ATTRAVERSO IL MIO BLOG, CONOSCERAI REALMENTE ME

Superato l’ostacolo del primo passo, mi è sorta subito una domanda:

come convincere gli altri a LEGGERMI?

Non so te, ma io mi accorgo tutti i giorni che mentre alcuni articoli li leggo con piacere e senza quasi accorgermene, molti altri li affronto come farebbe un canguro, saltando di qua e di là.

Questo è dovuto ad un solo fattore: al modo in cui sono scritti.

Infatti, quando mi trovo davanti ad un mappazzone compatto e apparentemente senza fine, magari scritto anche in maniera formale e asettica, istintivamente capisco subito che non lo leggerò completamente ma andrò alla ricerca di frasi che mi attirino. Amo leggere, però un testo in stile “Ulisse” di Joyce non riesco proprio a reggerlo…

Ecco, la parte appena passata è l’esempio di ciò che non voglio fare…

Tornando a noi, la risposta alla mia domanda me l’ha fornita una frase che è un po’ il mio mantra nella vita:

“la SEMPLICITÀ è la vera ricchezza”.

Fai le cose semplici e otterrai ciò che vuoi. Quindi, ho deciso di scrivere con lo stesso linguaggio che uso con gli amici e che mi rappresenta appieno.

Ma, nello specifico, di cosa tratterà il blog?

Naturalmente di viaggi e tutto ciò che li circonda!

Racconterò mie esperienze personali (come il viaggio nell’Argentina meno conosciuta).

Darò consigli e trucchi su documenti, formalità varie, comportamenti. Insomma, tutti quegli aspetti più noiosi che bisogna sapere per preparare un viaggio perfetto.

E, soprattutto, inizierò a condividere tantissimi articoli sull’argomento che più mi sta a cuore.

Voglio creare il primo blog italiano specializzato sulla Repubblica Dominicana. Ti dirò tutto quello che c’è da sapere per farti scoprire che oltre alle spiagge c’è moltissimo altro.

Il mio obiettivo professionale è sempre stato quello di promuovere il Paese caraibico in maniera differente dal mercato italiano e dai suoi pacchetti mare.

Ecco perchè ho creato dei tour organizzati esclusivi in Italia e totalmente su misura.

Con il tempo, al blog ho aggiunto due strumenti:

la pagina Facebook (con post quotidiani divisi 50 e 50 tra Rep. Dominicana e notizie generali su viaggi e turismo) e i libri.

non esiste nulla come un libro per racchiudere tantissimi argomenti legati tra loro.

Era iniziato tutto per puro caso, quando decisi di raccontare il mio viaggio in Argentina del 2018 in aree poco turistiche.

Da quel momento, ho scoperto una nuova passione e mi sono messo al lavoro per pubblicare altri manuali a scopo pratico.

CONCLUSIONE

Prima di concludere, ci tengo a dire una cosa:

non farò articoli su argomenti che non conosco personalmente. Su Internet si trovano già abbastanza fake news.

Il mio lavoro mi permette di avere notizie certe e verificate… il resto lo lascio ad altri!

Cercherò sempre di rispettare una certa continuità nella pubblicazione ma non voglio promettere nulla.

Voglio che il mio blog abbia contenuti di qualità, davvero utili. Non deve essere un insieme di articoli banali adatti solo a riempire gli spazi.

Spero che col tempo tu possa appassionarti e leggermi con piacere. E se vorrai seguirmi altrove, puoi visitare la mia pagina Facebook e scoprire i libri che ho scritto sulla pagina autore di Amazon.

Ti ringrazio,

alla prossima!

Noel

Nota: articolo rivisto e aggiornato a ottobre 2021.

Seguimi qui
 

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.