Il miglior resort di Punta Cana? Scoprilo in questo articolo!

Tempo di lettura 3 min.

Ultima modifica in data 21/08/2020

Se hai letto l’articolo sulle vacanze a Punta Cana, sai che si tratta di una zona di alto livello. Scegliere il miglior resort di Punta Cana e dintorni è complicato, probabilmente impossibile. Come sempre, dipende da tanti fattori. Ma io ti descriverò quello che riscuote maggior consenso sul mercato italiano.

Scopriamo quello che considero il miglior resort di Punta Cana tra la vasta scelta di qualità

Questo è l’ultimo articolo sulle località più turistiche.

Nelle scorse settimane, ho dedicato ben due articoli ad ogni località dominicana venduta con successo in Italia:

una descrizione della zona seguita da una spiegazione sulla struttura che consiglio.

Sono partito dalle caratteristiche di una vacanza a Boca Chica, che si può definire la spiaggia di Santo Domingo data la vicinanza alla città. È una zona con frequentazione soprattutto locale, adatta a chi ha un budget basso e cerca contatti con la popolazione.

La seconda tappa mi ha portato dalla regina indiscussa delle vacanze invernali degli italiani. Ho messo ordine tra le tante informazioni online, raccogliendo in un unico articolo tutto quello che bisogna sapere di una vacanza a Bayahibe.

E ho concluso con la descrizione del celebre Viva Dominicus, senza dubbio la struttura più venduta e quindi, di diritto, il miglior resort di Bayahibe.

Infine, ho raggiunto l’estremo orientale della costa.

Dopo avere spiegato cosa contraddistingue una vacanza a Punta Cana, restava solo una cosa per concludere questo viaggio.

Oggi quindi vedrai quale è il miglior resort di Punta Cana.

I MOTIVI DIETRO ALLA DECISIONE DEL MIGLIOR RESORT DI PUNTA CANA

Prima di iniziare, ci tengo a ricordarti che quando dico Punta Cana, per comodità intendo anche il resto della costa fino a Bàvaro.

Ed è proprio a Bàvaro che voglio portarti oggi.

Il resort di cui ti parlo ha recentemente cambiato nome e ha pure acquistato una stella. Quello che una volta era un 4 stelle superior, il Princess Club Caribe, ora è diventato il Caribe Deluxe Princess a 5 stelle.

Fa parte della catena Princess, che vanta molti resort anche a Punta Cana, alle Canarie, a Barcellona e in Messico.

La zona di Punta Cana riscuote un successo limitato tra gli italiani. Nonostante ciò, questa struttura di ottimo livello è molto conosciuta grazie soprattutto ai servizi che offre e alla posizione:

infatti, con pochi minuti di auto o una passeggiata lungomare si possono raggiungere i negozi, i ristoranti e la movida dei quartieri del Cortecito e di Los Corales.

E il divertimento notturno può usufruire di tre discoteche famose, tra cui la particolare Imagine a cui ho accennato scrivendo della vacanza a Punta Cana.

ALLA SCOPERTA DEL MIGLIOR RESORT DI PUNTA CANA

Adesso, svuota la mente.

Immagina di dover fare meno di 100 passi per arrivare su una spiaggia borotalco.
Se desideri sbizzarrirti tra negozi e locali, ti bastano 5 minuti di auto o una passeggiata sul mare di mezz’oretta.
Hai a disposizione un’infinità di cibo, bevande, attività e servizi inclusi, che sono di gran lunga superiori a quello che il prezzo pagato lascerebbe pensare.

Ecco tutti i motivi che me l’hanno fatto scegliere come miglior resort di Punta Cana.

Mica per niente, ha ricevuto il premio come uno dei migliori resort di lusso della Repubblica Dominicana.

Ma entriamo nel dettaglio!

LE CAMERE

Le sistemazioni totali sono meno di 400. Ha una buona capienza ma nulla di paragonabile ai villaggi invasi dalla massa.

Nello specifico, ci sono 3 tipi di camera:

– Caribe Deluxe > sono le camere più numerose (229 in tutto) e sono distribuite in due blocchi da tre piani, tutte con terrazza o balcone con vista giardino. Sono le camere standard ma equivalgono alla categoria che di norma è definita superior/deluxe.
Capienza massima di 4 persone.

– Caribe Suite > queste 111 suite hanno una zona soggiorno ampia con vista sul giardino e il bagno dispone sia di doccia che di vasca.
Capienza massima di 4 persone.

– Honeymoon Suite > 15 suite dedicate espressamente ai viaggi di nozze e con alcuni servizi speciali, come massaggio svedese, colazione in camera e altro ancora. Ce ne sono alcune che presentano un piano rialzato.

Naturalmente, la capienza massima è di 2 persone.

RISTORANTI E BAR

All’interno del resort ci sono ben 8 tra bar e locali per snack, posizionati nei luoghi strategici come spiaggia, piscina, lobby: tra questi, pure una crêperia e una gelateria.

Parlando di ristoranti, quello principale a buffet è aperto da colazione a cena e non richiede prenotazione.
Gli altri, invece, sono aperti solo per la cena e richiedono la prenotazione. Prevedono tutti menù alla carta e sono compresi nell’all-inclusive di base, ad eccezione de “La Cava” (ristorante gourmet) e “El Pescador” (specializzato in piatti di mare).

È chiaro che il ristorante a buffet offre cucina internazionale. Per il resto, puoi scegliere tra cucina italiana, messicana, asiatica, dominicana, brasiliana.

Insomma, ogni giorno un viaggio in una tradizione culinaria differente!

Una nota importante, comune a tutti quanti (buffet incluso) è l’abbigliamento accettato. Non serve l’eleganza ma è assolutamente vietato presentarsi in costume o mezzi svestiti.

I SERVIZI E IL TRATTAMENTO TUTTO INCLUSO

Ho già detto che l’ho scelto come miglior resort di Punta Cana perché si trova di tutto e di più. Non farò quindi un elenco completo ma inserirò solo le cose più interessanti.

Per chi ama lo sport:

  • campo da tennis (con illuminazione a pagamento)
  • tornei vari, ad esempio bocce, minigolf, tiro con l’arco
  • esercizi di fitness come aquagym e aerobica
  • lezioni di danze caraibiche
  • attività acquatiche di vario genere (windsurf, snorkeling, sport acquatici non motorizzati, kayak)
  • beach volley, calcio
  • bicicletta per girare il complesso
  • attività a pagamento: diving, escursioni e tour di vario genere, sport a motore, un’attrezzatissima spa.

Il resto dei servizi prevede:

  • piscine per adulti e bambini, con ombrelloni, lettini e teli mare a disposizione
  • area giochi all’aperto per bambini
  • servizio di navetta gratuito per gli spostamenti interni
  • discoteca interna “Areito” (solo per maggiorenni, con consumazioni incluse dalle 23 fino a mezzanotte)
  • connessione wifi gratuita presso la lobby
  • staff di animazione internazionale attivo giorno e notte
  • club specifici per bambini e ragazzi, con attività dedicate
  • casinò Avalon presso il Grand Bavaro Princess, con trasferimento gratuito
  • vari servizi a pagamento: lavanderia, servizio medico, cambio valuta, souvenir e negozi di diverso genere, minimarket, parrucchiere, etc.

CONCLUSIONE

Punta Cana è senza dubbio una località di classe e sofisticata. Adatta a chi cerca un soggiorno con alti standard e vuole avere tutto a portata di mano.

Personalmente, anche se sono rimasto affascinato dalla cura del luogo, preferisco le zone più autentiche.

Mi spiego meglio.

Quando viaggio, mi piace entrare nella vita del posto e conoscerne tutte le sfaccettature. Se mi trovassi in una località piena di resort, probabilmente mi sentirei talmente coccolato da perdere la voglia di uscire ad esplorare.

La prima volta che sono andato a Punta Cana, l’ho fatto solo di passaggio per una mezza giornata. La seconda volta, nel settembre 2019, ho soggiornato a Bàvaro in un appartamento così da dovermi procurare tutto ed essere “costretto” a conoscere i dintorni.

E sono viaggi di questo genere che propongo con i miei esclusivi tour organizzati della Repubblica Dominicana. Un modo di viaggiare più autonomo, libero, con una vera scoperta del Paese e del suo popolo.

Ti ringrazio,

alla prossima!

Noel

Seguimi qui
 

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.